Archivi Colazioni

Spalmabile al cavolo riccio

SPALMABILE FRESCO AL CAVOLO RICCIO e BASILICO ­čî┐

Anche questa volta vi propongo una ricetta facilissima, veloce e golosa.
Non potrete non amarla.
Ideale per guarnire i nostri toast o anche per condire i nostri piatti di pasta, se allungherete la crema con un paio di cucchiai di acqua di cottura.
Ingredienti :
2 cucchiai di yogurt skyr soja senza zucchero
Una foglia piccola di cavolo riccio senza stelo
Una manciata di basilico
Il succo di mezzo limone
Un cucchiaino di tahina chiara
Due cucchiai olio evo
Pizzico di sale
Cumino carvi (NON INDIANO)
Pinoli
Frullare e spalmare
Si conserva fino a quattro giorni in frigorifero
Se volete potete aggiungere dei fermenti e prolungare la vita del formaggio, oltre che modificarne un poco il sapore

Leggi di pi├╣

Roselline di zucchine in aria fritta

GIRELLE DI ZUCCHINE E FARINA DI CECI ­čî┐­čî┐
OTTIME per una colazione salata, a merenda, a pranzo, a cena ­čÖâ
PRATICAMENTE OTTIME SEMPRE E IDEALI PER IL VEGANUARY
RICETTA SEMPLICE
VELOCE
FACILE
SENZA GLUTINE
GOLOSA
POCHI INGREDIENTI — GRANDE RISULTATO
PROCEDIMENTO:
–100 g di farina di ceci con 180 ml di acqua
mischiare e dimenticare in frigorifero per almeno un giorno (io ho l┬┤abitudine di tenere sempre in frigorifero una miscela cosi┬┤, per pranzi o cene all┬┤ultimo minuto. Si conserva tranquillamente anche 5 gg chiusa in un barattolo di vetro. Ho l┬┤abitudine di sciacquarlo con acqua bollente prima di usarlo)
–una zucchina media – spiralizzatela o tagliatela ├í la julienne o semplicemente con il pelapatate
–una cipolla – facoltativa- tagliatela e mettetela a rosolare in padella antiaderente senza aggiunta di grassi, giusto per far uscire meglio l┬┤aroma
–aromi (pepe, sale, aglio e cipolla in polvere, curcuma)
lievito per dolci (il mio e┬┤gia┬┤mix di cremor tartaro e bicarbonato)
un goccio di olio (io uso olio di colza raffinato, contiene piu┬┤omega3 che omega 6 rispetto all┬┤olio di girasole, inoltre sopporta le alte temperature. NON USATE OLIO EVO SPREMUTO A FREDDO. gli olii spremuti a freddo, non vanno usati per cucinare, in quanto le alte temperature generano grassi trans nocivi per la salute)
Scaldare una padella antiaderente
Mescolare farina di ceci, verdure, aromi e lievito
Versare piccole quantita┬┤ in padella senza aggiunta di alcun grasso
Potete usare anche il mestolo ed una forchetta per girarli, come se steste impiattando della pasta, giusto per dare una forma piu┬┤ piacevole alla girella una volta cotta.
Quando vedrete che si staccano e quindi significa che avranno fatto una leggera crosticina sul fondo avete tre possibilita┬┤.:
1. le girate e continuate la cottura in padella (abbiate cura di non fare girelle troppo spesse, altrimenti nel mezzo restera┬┤ poco cotta)
2. le trasferite senza girarle su carta da forno e le passate qualche minuto a 180 gradi
3. le cuocete senza girarle in aria fritta, ­čśë, cioe┬┤ nella friggitrice ad aria come ho fatto io.
SONO SORPRENDENTEMENTE BUONE; GOLOSE ED UNA TIRA L┬┤ALTRA ­čśë

Leggi di pi├╣

Vegan formaggio fermentato agli anacardi

Eccoci qui con un┬┤altra ricetta facile, veloce, gustosa e che non richiede particolari competenze.
L┬┤utilizzo degli Acidophilus, ci consente di far stagionare il nostro vegan formaggio in frigorifero, conferendogli consistenza e sapore.
Perfetto per un tagliere, o per i nostri panini o per arricchire i nostri ripieni.
Vi serviranno una fuscella da formaggio ed una retina da formaggio.
Entrambi i prodotti sono acquistabili online.
Ed ora non dilunghiamoci oltre, il nostro formaggio ci aspetta.

Leggi di pi├╣

Cocottine

Eccomi qui con una ricetta golosissima, facile, veloce e senza glutine.
Per questa ricetta utilizzeremo la farina di grano saraceno.
Non preoccupatevi: non ha assolutamente un retrogusto, ma non utilizzate quella integrale, altrimenti sarebbe troppo intenso l┬┤aroma.

Potete sostituirla con la farina di riso se preferite

DOSI PER 5 COCOTTINE

120 g banana matura
25 g scorza di limone grattuggiata bio
40 g mandorle intere
90 g grano saraceno
40 g zucchero
7 g zucchero vanigliato bourbon
10 g mix cremor tartaro e bicarbonato (normalmente i lieviti per dolci sono gia┬┤miscelati)
35 ml olio di semi
70 ml latte di soja
1 cucchiaio di polvere di carruba
1 cucchiaino di cannella in polvere

Cuocere 18 minuti a 160 gradi nella friggitrice ad aria oppure a 175 gradi in forno fino a che dorano.
Non dimenticare la prova stecchino

sotto trovate la videoricetta dal mio canale youtube

Leggi di pi├╣

Pancakes al cioccolato senza glutine

I MIEI PANCAKES
SENZA GLUTINE
SENZA ZUCCHERI AGGIUNTI
AL CACAO CON FARINA DI CECI, NOCCIOLE & Co.

30g farina di ceci ammollata tutta notte 1: 3
15 g farina di mandorle
20 g farina di avena
60-70 ml latte cacao (io il nuovo tipo 50g proteine Alpro)
1 cucchiaino di cacao amaro
Pizzico mix cremor tartaro /bicarbonato
CREMA
1 cucchiaino di TAHINA
1 cucchiaino di burro di mandorle
Frutti di bosco

Leggi di pi├╣

Muffins sofficissimi con mela, carota e arancia

INGREDIENTI PER CA. 10 MUFFINS

200 g farina di farro x dolci
50 g farina di nocciole
80 g zucchero
13 g lievito
Pizzico di sale
SCORZA di limone
60 g fecola di patate
100 g carote grattugiate
150 g mela a tocchetti
Succo di una arancia e mezza
50 ml olio di semi
125 ml latte vegetale alla vaniglia
Pizzico di curcuma
Aroma di vaniglia
Cottura in airfryer per 18 minuti a 170 gradi
In forno statico ca. 20 minuti.
Fate prova stecchino
Altrimenti proseguire cottura di qualche minuto

Preparare gli stampini cospargendo un po┬┤ di burro vegano sulle pareti interne e poi farina o zucchero o un misto di nocciole e zucchero come ho fatto io
Come sempre dividere gli ingredienti secchi da quelli liquidi.
Unire poi le due masse e riempire gli stampini fino a 3/4 max della loro altezza
Cuocere con la friggitrice ad aria per 18 minuti a 170 gradi o ca. 20 minuti in forno
Non dimenticate la prova stecchino

INGREDIENTI PER LA SALSA:
10 g maizena
50 ml latte vaniglia
un pizzico di curcuma, zucchero, scorza di limone.
Mescolare a freddo.
Portare a bollore.
Se la salsa vi risultasse troppo liquinda, sciogliere un pizzico di maizena in un goccio di latte freddo ed aggiungere alla vostra salsa.
portare di nuovo a bollore.

Se invece risultasse troppo densa, aggiungere latte fino al raggiungimento della densita┬┤ desiderata.

Leggi di pi├╣