Archivi Primi e secondi

Pasta di ceci bio

Questa pasta e´una vera delizia. Non solo e´ biologica, 100% italiana, 100% farina di legumi, 100% imballaggio plastic-free, ma cuoce in pochi minuti, cio´che rende i legumi molto piu´ semplici da consumare.
Si tratta di un prodotto di alta gamma, che non si rompe in cottura, dal gusto perfetto, dalla superficie porosa che permette quindi ai condimenti di legarsi perfettamente alla pasta stessa.
E´una pasta adatta anche a chi non ha tempo per stare in cucina, ma vuole comunque nutrirsi in modo consapevole.
Ed ora passiamo alla ricetta, semplicissima e veloce, ma altrettanto piena di gusto.

Questo e´il link dove potete vedere i vari formati PENNE-RIGATONI-FUSILLI-LACCETTI di FAVE-PISELLI-CECI-LENTICCHIE

www.montemonaco.bio
codice sconto rc10 sempre utilizzabile

Leggi di più

Polpettine di riso basmati al sesamo

Eccomi con una ricettina veloce veloce, che ci permette di riciclare degli avanzi, cosa sempre molto utile in cucina.

Si tratta quindi di realizzare delle polpettine golose, riusando del riso basmati che ci e´avanzato .
Mettiamolo quindi in una scodella cui aggiungiamo delle cuticole di semi di psillio, della maizena, del prezzemolo, sale, pepe, aromi come aglio e cipolla in polvere, del sesamo e pochissima acqua.
Formiamo delle polpettine (che devono restare compatte e non sbriciolarsi), passiamole in una mistura a base di salsa di soja o tamari e sciroppo di glucosio, poi andiamo a rosolarle in padella.
Serviamole calde accompagnate da salsa di soja.

Leggi di più

Tutto in uno

Io amo molto portare in tavola piatti unici, perche´ ci apportano tutti i nutrienti di cui abbiamo bisogno.

Per questo piatto, la parte cruda e´costituita da rucola e cavolo rosso, conditi a piacere.

Abbiamo poi delle patate dolci cotte nella friggitrice ad aria (ma potete benissimo cuocerle anche nel forno tradizionale), della pasta di legumi e della zucca.

La patata dolce va tagliata a bastoncini tutti piu´o meno uguali e lasciata insaporire 15 minuti circa con un mix a base di olio evo, sale (io uso il kala namak, sapore solforoso, sale indiano di roccia iposodico), pepe, cumino carvi (non cumino indiano), aglio in polvere, trito di salvia, rosmarino e timo. Cotte nella friggitrice ad aria per 10 minuti.

La zucca va tagliata a cubetti e marinata con olio evo, salsa di soya a ridotto contenuto di sale, senape, pepe, cumino carvi, aglio in polvere, trito di salvia, rosmarino e timo. Cotta in forno o in padella , fino a che diventa morbida.

La pasta di legumi e´semplicemente cotta in acqua e condita con olio.

Sono piatti completi, colorati e pieni di gioia.

Buon appetito
Vi ricordo che trovate il mio libro di ricette vegane CAMBIANDO IL MONDO UN MORSO ALLA VOLTA, in vendita su Amazon e librearia Giunti

Leggi di più

Polpettine di lenticchie

Eccomi con la ricetta delle polpettine di lenticchie, che tanto apprezziamo.
Sono adatte per un pranzo, per i panini al sacco,per un buffet, per un fingerfood, per i bambini, perfette con la salsa al pomodoro o semplicemente rosolate in padella e servite con il loro sughetto di cottura.

Ecco cosa vi serve per realizzarle
(come ho anticipato nella presentazione, potete utilizzare anche solo lenticchie, senza la patata dolce)

70 g patata dolce cotta al vapore e poi rosolata in padella
100 g lenticchie cotte stufate in padella, con olio, aromi, dado e acqua.
2 cucchiai di salsa di soya
2 cucchiai di olio evo
2 cucchiaini di pasta all´aglio , sostituibile con uno o piu´spicchi di aglio fresco ed un goccio di olio di semi
aromi a scelta (indispensabile l´aglio in polvere, la cipolla in polvere, pepe)
un poco di noce moscata (trovo inoltre che la noce moscata dia un tocco di sapore incredibile)
mazzetto di erbe (prezzemolo, erba cipollina, basilico)
2 cucchiai di semi di lino macinati
1 cucchiaio raso di cuticole di semi di psillio

FONDAMENTALE RIPORRE LA MASSA IN FRIGORIFERO PRIMA DI PROCEDERE A FORMARE LE POLPETTINE

Dopo di che potete decidere se servirle rosolate o con salsa di pomodoro, accompagnate ad esempio da una fetta di polenta grigliata.

Vi ricordo che trovate il mio libro di ricette vegane CAMBIANDO IL MONDO UN MORSO ALLA VOLTA, in vendita su Amazon e libreria Giunti

Leggi di più

Gnocchi di batata al tofu affumicato

INGREDIENTI

330 g batata cotta al vapore (patata dolce)
160 g farina di grano saraceno (non integrale)
110 g tofu affumicato
1 cucchiaio di acqua
5 g sale

Opzionale
20 g maizena

Cuocete la batata al vapore, questo permettera´di usare meno farina poi e di avere quindi gnocchi piu´soffici.
Frullate finemente il tofu ed unite tutto insieme.

Leggi di più

GYOZA – senza glutine

quanEccomi qui con una ricetta squisita e per nulla difficile come invece si potrebbe pensare.

Se volete farli con farina tradizionale, non avrete bisogno degli addensanti , ma solo di farina, acqua e sale.

DOSI PER CA 18 GYOZA

100 g farina di riso integrale
40 g maizena
4 g gomma di guar
5 g cuticole di psillio
130 ml di acqua bollente

Versate l´acqua poco per volta, perche´la quantita´non sara´ mai precisa alla mia, in quanto dipende dal tipo di farina usato.

RIPIENO
mezza zucchina medio grande
2 carote
un pezzetto di radice del prezzemolo (se la avete, o sedano rapa)
una cipolla bianca non troppo grande
un pezzettino di zenzero fresco (ca 2,5 cm) senza buccia
aglio in polvere
pepe
gomasio
salsa di soja a ridotto contenuto di sale giusto per aiutare la cottura
qualche goccia di tabasco (procedete per gradi, per testare se vi piace il suo sapore particolare)
tofu affumicato o naturale (se usate il naturale, potete affumicare l´impasto, aggiungendo delle gocce di fumo liquido o paprika in polvere affumicata)
olio di semi o di sesamo

Leggi di più

Anello di Avocado-Quinoa

Una ricetta versatile, che potrete utilizzare sia come antipasto, che come primo o secondo. Dipendera´ dalle quantita´che utilizzerete, nel senso che potrete farla piu´piccola come un assaggio ed offrirla quindi come Entrée.

Ingredienti per due persone (servita come piatto principale)

Leggi di più